Home » Sentenze » Corte di Cassazione ordinanza n. 8426 del 31.03.2017 (Nulla la notifica dell’appello presso il domicilio del ricorrente)

Corte di Cassazione ordinanza n. 8426 del 31.03.2017 (Nulla la notifica dell’appello presso il domicilio del ricorrente)

La violazione dell’obbligo, posto dall’art. 330 c.p.c., comma 1, di eseguire la notificazione dell’impugnazione alla controparte non direttamente, ma nel domicilio eletto, comporta, ai sensi dell’art. 160 c.p.c., la nullita’ della notificazione stessa; e tale vizio, se non rilevato dal giudice d’appello – che deve ordinare la rinnovazione della notifica a norma dell’art. 291 stesso codice – e non sanato dalla costituzione dell’appellato, a sua volta comporta la nullita’ dell’intero processo e della sentenza che lo ha definito”. (Sez. 6 – 2, Ordinanza n. 16801 del 24/07/2014; cosi’ Cass. 9419/16).

Questo contenuto è riservato agli utenti iscritti. Se sei un utente già registrato, fai il LOGIN.
I nuovi iscritti possono registrarsi usando il modulo in fondo alla pagina.

Existing Users Log In
   
New User Registration
*Campo obbligatorio

Notizie su giuseppe

Dottore Commercialista, Revisore Contabile, Consulente Tecnico del Tribunale di Paola (Cs). Iscritto all’Ordine dei Commercialisti di Paola dal 2002.

TI potrebbe interessare:

Ok-dalla-consulta-alla-producibilità-di-nuovi-documenti-in-appello-iltuotributarista

Anche per la consulta sono producibili nuovi documenti in appello

Secondo la Consulta non è fondata la censura di disparità di trattamento tra le parti ...

 CTR di Milano sentenza n. 2953 del 05 luglio 2017

(0) Stampa - PDF Correlati Questo contenuto è riservato agli utenti iscritti. Se sei un ...

CTR di Bologna, Sez. I, con la sentenza n. 1835 del 06/06/2017

(0) Stampa - PDF Correlati Questo contenuto è riservato agli utenti iscritti. Se sei un ...