Home » Tributario » Flussi bancari prevalgono sulla contabilità
Flussi-bancari-prevalgono-sulla-contabilità--iltuotributarista

Flussi bancari prevalgono sulla contabilità

La «piena prova» a favore del contribuente determinata dalla scelta del regime di contabilità ordinaria e dalle relative annotazioni nelle scritture contabili, può essere superata dall’analisi combinata dei flussi bancari e della movimentazione fisica del magazzino.

Lo ha precisato la Cassazione con la sentenza 30822/17 del 22 dicembre 2017.

Motivazioni

“attraverso l’incrocio con i dati bancari – era stato possibile rilevare che negli anni oggetto di verifica la ditta aveva movimentato somme di denaro superiori al suo giro d’affari dichiarato [….] le operazioni registrate “in avere” sul conto riguardassero in realtà vendite di prodotti oggetto dell’attività imprenditoriale, “vendite effettuate in violazione degli obblighi di fatturazione, registrazione e dichiarazione”.

Conclusioni

In sostanza l’attendibilità a “piena prova” della contabilità in regime ordinario può essere superata da un quadro indiziario contrario, univoco e convergente.

(61)

Notizie su giuseppe

Dottore Commercialista, Revisore Contabile, Consulente Tecnico del Tribunale di Paola (Cs). Iscritto all’Ordine dei Commercialisti di Paola dal 2002.

TI potrebbe interessare:

Gli ingendi guadagni non comportano l’automatico presupposto impositivo per l’IRAP

I guadagni cospicui del professionista/imprenditore individuale non possono costituire il presupposto per l’imposizione dell’imposta. (20) ...

L'attività-di-volontariato-non-può-essere-retribuita-iltuotributarista

L’attività di volontariato non può essere retribuita

La legge sul volontariato (Legge 266/1991) all’art.2 dispone che l’attività del volontario non può essere ...

Sono-inattendibile-gli-studi-di-settore-quando-il-contribuente-riesce-a-dimostrarlo-iltuotributarista

Sono inattendibili gli studi di settore quando il contribuente riesce a dimostrarlo

Lo strumento degli studi di settore non è utilizzabile dall’Ufficio se il contribuente riesce a ...

Lascia un commento