Il concessionario deve fornire prova della notifica degli atti prodromici

La notificazione, lungi dall’assolvere ad una mera funzione conoscitiva, rappresenta elemento fondativo dell’atto medesimo in carenza o in difetto del quale l’atto è affetto da nullità non sanabile a posteriori (CTP Cosenza, sent. n. 1225/06/15 del 10/02/2015). Il ricorrente, difeso dal dott. Giuseppe Russo, proponeva ricorso avverso un’intimazione di pagamento sostenendo la carenza di motivazione dell’atto, poiché essendo … Leggi tutto Il concessionario deve fornire prova della notifica degli atti prodromici