Home Tributario Il reddito va dichiarato dove il contribuente ha gli interessi familiari

Il reddito va dichiarato dove il contribuente ha gli interessi familiari

171
1
Accertamento da Studi di settore solo per scostamenti gravi - iltuotributarista

La Cassazione con la sentenza Sez. V del 21-01-2015 n. 961 ribadisce che ai fini dell’identificazione del luogo dove un contribuente debba dichiarare i propri redditi, prevale il centro degli interessi familiari, in quanto l’animus del contribuente è tornare ogni volta che gli è possibile nel luogo prescelto, indipendentemente dal numero dei giorni effettivamente trascorsi. A nulla vale la residenza basata solo sulla formalità dell’intestazione di immobili, di conti correnti, di certificati di residenza e quindi tutti i redditi conseguiti, anche tramite società estere, sono imputate per trasparenza al contribuente laddove ricade la sfera degli interessi familiari.

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.