Home » Anatocismo, Usura, Lavoro e contribuzione » La nullità della clausola di capitalizzazione trimestrale degli interessi è rilevabile d’ufficio
La-nullità-della-clausola-di-capitalizzazione-trimestrale-degli-interessi-è-rilevabile-d'ufficio-iltuotributarista

La nullità della clausola di capitalizzazione trimestrale degli interessi è rilevabile d’ufficio

E’ rilevabile d’ufficio – anche in sede di gravame – la nullità, ai sensi dell’articolo 1283 Cc, della clausola di capitalizzazione trimestrale degli interessi dovuti dal cliente sul saldo passivo di conto corrente bancario, quando il giudice debba utilizzare il titolo contrattuale posta fondamento della pretesa, come nel giudizio di opposizione avverso il decreto ingiuntivo che la banca abbia ottenuto.

Lo ha precisato la Cassazione con l’ordinanza n.16188 del 28 giugno 2017

(212)

Notizie su giuseppe

Dottore Commercialista, Revisore Contabile, Consulente Tecnico del Tribunale di Paola (Cs). Iscritto all’Ordine dei Commercialisti di Paola dal 2002.

TI potrebbe interessare:

Commissione-massimo-scoperto-La-verifica-del-superamento-del-tasso-soglia-va-separata-iltuotributarista

Commissione massimo scoperto: La verifica del superamento del tasso soglia va separata

«Con riferimento ai rapporti svoltisi, in tutto o in parte, nel periodo anteriore all’entrata in ...

Contributi Inps: prescrizione quinquennale (Tribunale di Cosenza)

Se l’INPS, l’INAIL e EQUITALIA SUD S.p.a. hanno documentato l’avvenuta notifica delle cartelle esattoriali, richiamate ...

Interessi-moratori---superamento-tasso-soglia---gratuità-del-mutuo-iltuotributarista

Interessi moratori – superamento tasso soglia – gratuità del mutuo

La nullità della clausola degli interessi moratori per superamento del tasso soglia travolge anche la ...

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.