Home Tributario La proprietà di un immobile non abitabile non esclude dall’agevolazione per l’acquisto...

La proprietà di un immobile non abitabile non esclude dall’agevolazione per l’acquisto di prima casa

118
0
La-proprietà-di-un-immobile-non-abitabile-non-esclude-dall’agevolazione-per-l’acquisto-di-prima-casa-iltuotributarista

L’agevolazione per l’acquisto della prima casa va riconosciuta al contribuente già proprietario di altro immobile che, per le sue oggettive ed incontestate caratteristiche dimensionali e qualitative, non rientra nella categoria delle “abitazioni”.

Lo ha precisato la CTR per la Campania con la sentenza n. 7475/11/2018 del 05/09/2018

Motivazioni

La CTR campana, nonostante il recentissimo orientamento di Cassazione secondo il quale l’esclusione dal beneficio opera anche a prescindere dall’indisponibilità dell’immobile per il soddisfacimento delle esigenze abitative (Cass. n. 13318/2018), ha ribaltato l’esito del giudizio di primo grado e ha accolto l’appello del contribuente. Nel caso di specie quest’ultimo risultava, infatti, proprietario di un vano sottoscala con superficie complessiva di mq. 9,5, di altezza m. 1,87 e privo di qualsivoglia tipologia di impianto.

Fonte: Giustizia Tributaria

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.