Home Tributario Mancato pagamento delle imposte richiesta valida sottoscrizione di firma

Mancato pagamento delle imposte richiesta valida sottoscrizione di firma

309
0
sottoscrizione di firma anche per la cartella iltuotributarista

Qualora il ricorrente censuri l’assenza di sottoscrizione del ruolo ovvero la circostanza che il funzionario fosse privo della necessaria qualifica e l’ente della riscossione non chiami in causa l’ente creditore, grava sulla parte resistente l’onere della prova circa la regolarità del procedimento volto alla formazione della pretesa tributaria.

Lo ha precisato la Ctp di Palermo con la sentenza n. 798/3/2017 del 3 febbraio 2017.

Il fatto

Un contribuente ha impugnato una cartella esattoriale emessa in seguito al mancato pagamento delle imposte dallo stesso dichiarate nella dichiarazione dei redditi trasmessa, lamentando, tra le altre, il difetto e/o la invalidità della sottoscrizione del ruolo.

Motivazioni

Secondo la Ctp Palermitana, la giurisprudenza della Corte di Cassazione ha chiarito che “in base all’art. 42 dpr 600/73 l’avviso di accertamento è nullo se non reca la sottoscrizione del capo ufficio o di altro impiegato della carriera direttiva da lui delegato.

Nel caso di specie, a fronte di specifica contestazione da parte della ricorrente, la parte resistente non ha ottemperato all’onere della prova sulla medesima incombente, motivo per il quale il ricorso dev’essere accolto.

Print Friendly, PDF & Email

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.