Home Tributario Produzione dei documenti non esibiti – inibiti solo se intimati

Produzione dei documenti non esibiti – inibiti solo se intimati

1999
0
Produzione-dei-documenti-non-esibiti-inibiti-solo-se-intimati-iltuotributarista

In tema di accertamento tributario, l’omessa esibizione da parte del contribuente dei documenti in sede amministrativa determina l’inutilizzabilità della successiva produzione in sede contenziosa, prevista dall’art. 32 del d.P.R. n. 600 del 1973, solo in presenza dello specifico presupposto, la cui prova incombe sull’Amministrazione, costituito dall’invito specifico e puntuale all’esibizione, accompagnato dall’avvertimento circa le conseguenze della sua mancata ottemperanza (Sez. 6-5, n. 27069 del 27 /12/2016; Sez. 6-5, n. 11765 del 26/05/2014).

Nel caso di specie l’ufficio aveva prodotto col gravame e riprodotto nel corpo del ricorso, il questionario inviato al contribuente con il quale aveva espressamente richiesto la documentazione relativa ad una autovettura, specificando: «Si prega voler fornire al riguardo, oltre a copia del libretto di circolazione, copia del contratto di acquisto ed eventuale finanziamento, ove presente, con l’indicazione degli importi delle rate mensili»; fornendo la prova prevista dall’art. 32 del d.P.R. n. 600 del 1973, motivo per il quale in mancanza di una risposta al questionario è qualificabile sostanzialmente in un rifiuto all’esibizione della documentazione, con la conseguente inutilizzabilità della successiva produzione in sede contenziosa.

Così la Cassazione con l’ordinanza n. 4001 del 19/02/2018.

 

Print Friendly, PDF & Email

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.