Home Tributario Valido il ricorso notificato a mezzo PEC se ha raggiunto lo scopo...

Valido il ricorso notificato a mezzo PEC se ha raggiunto lo scopo legale

522
0
Valido-il-ricorso-notificato-a-mezzo-PEC-se-ha-raggiunto-lo-scopo-legale-iltuotributarista
E’ infondata l’eccezione di nullità del ricorso dell’Agenzia notificato a mezzo PEC presso il difensore domiciliatario della società contribuente se lo stesso ha raggiunto lo “scopo legale”.

Lo ha precisato la Cassazione con l’ordinanza n.15984/2017 del 27/06/2017.

Motivazioni

« L’irritualità della notificazione di un atto (nella specie, controricorso in cassazione) a mezzo di posta elettronica certificata non ne comporta la nullità se la consegna telematica (nella specie, in “estensione .doc”, anziché “formato.pdf) ha comunque prodotto il risultato della conoscenza dell’atto e determinato così il raggiungimento dello scopo legale» (Sez. U, Sentenza n. 7665 del 18/04/2016, Rv. 639285 — 01; sul punto cfr. anche SU, Sentenza n. 11383 del 31/05/2016, Rv. 639971), essendosi tale “scopo” senz’altro raggiunto nel caso di specie, posto che la resistente controricorrente si è ampiamente difesa con il controricorso.

 

Print Friendly, PDF & Email

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: